Ruba l'auto del patrigno e semina il panico in città: arrestato 23enne

Martedì 24 Marzo 2020
Nonostante le restrizioni dovute all'emergena, nel cuore della notte era uscito di casa per rubare una macchina. Alle 2 di notte, dopo un rocambolesco inseguimento per le strade della città che ha coinvolto polizia e carabinieri, è stato tratto in arresto Mirko Greco, 23enne leccese. Nella fuga ha danneggiato non solo l'auto che guidava ma anche tre auto in sosta. Il giovane aveva infatti rubato la Audi A4, di proprietà del convivente della madre, ma è stato intercettato e inseguito fino alla cattura  all'imbocco di via Lupiae, angolo via Bari. Per lui è scattato l'arresto per furto, danneggiamento aggravato continuato, resistenza a pubblico ufficiale. © RIPRODUZIONE RISERVATA