Salento, assalto armato in pizzeria, paura tra i clienti. In fuga con il bottino

Salento, assalto armato in pizzeria, paura tra i clienti. In fuga con il bottino
2 Minuti di Lettura
Sabato 19 Febbraio 2022, 10:28 - Ultimo aggiornamento: 21 Febbraio, 13:25

Rapinatori tra i tavoli pieni di clienti: paura ieri sera nella pizzeria "Del Corso", in pieno centro a Ugento, con i tre malvivementi che hanno fatto irruzione nel locale di via Messapica poco prima delle 23 e, pistola in pugno, hanno seminato il panico tra dipendenti e clienti seduti a consumare la cena.

Il colpo con le maschere di Carnevale 

I rapinatori avevano il volto coperto e uno di loro, secondo la prima ricostruzione, avrebbe usato anche una maschera di carnevale di colore giallo. I malviventi, sotto la minaccia di una pistola, forse una scacciacani, sono riusciti a farsi consegnare i soldi dell’incasso. Hanno arraffato il bottino e sono fuggiti a bordo di una Fiat Punto vecchio modello, di colore grigio. Non è escluso che a bordo dell'auto ci fosse un complice ad attenderli. Valore del bottino: 200 euro

Le indagini: la caccia a una Punto e le prime testimonianze

Sono intervenuti i carabinieri della stazione di Ugento che, insieme ai colleghi della compagnia di Casarano, si sono subito messi sulle tracce dei rapinatori. Sono state raccolte le testimonianze dei clienti tra cui il dettaglio delle cifre della targa dell’auto che è stato annotato da alcune persone. Al setaccio anche la zona della pizzeria alla ricerca di telecamere di sorveglianza. Immagini che potrebbero rivelarsi cruciali per le indagini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA