Porto Cesareo, auto fuori strada all'alba: gravi due ragazze

Il luogo dell'incidente all'alba
Il luogo dell'incidente all'alba
di Francesco DE PASCALIS
2 Minuti di Lettura
Venerdì 5 Agosto 2022, 07:54 - Ultimo aggiornamento: 20:43

Ancora sangue sulle strade del Salento, ancora lamiere contorte, le sirene e vigili del fuoco intenti a liberare giovani incastrati in lotta tra la vita è la morte.
Il nuovo incidente a è accaduto alle 4.45 sulla strada provinciale Porto Cesareo - Veglie, quasi all'altezza dell'intersezione con la strada che porta a Leverano. Ad uscire rovinosamente fuori carreggiata è stata una Ypsilon 10 nuovo modello, che per cause in corso di accertamento, ha terminato la sua corsa tra le sterpaglie e gli ulivi secchi schiacciandosi paurosamente.

Due ragazze in codice rosso

A bordo due ragazze di Salice Salentino e Guagnano, 23 e 25 anni, che con ogni probabilità tornavano dalla città turistica jonica e che ora si trovano entrambe ricoverate in gravi condizioni (codice rosso per dinamica e ferite riportate) al Vito Fazzi di Lecce.
Sul posto allertati dagli automobilisti di passaggio sia due mezzi del 118, sia i vigili del fuoco del distaccamento di Veglie che hanno dovuto lavorare non poco per estrarre le giovani rimaste incastrate nell'abitacolo completamente deformato a causa del cappottamento e dell'impatto, sia i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Campi Salentina che fino a questo momento hanno proceduto sia ai rilievi del sinistro sia al recupero del mezzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA