Si tuffa in mare e sbatte la testa contro il fondale: paura per un ragazzo di 22 anni

Si tuffa in mare e sbatte la testa contro il fondale: paura per un ragazzo di 22 anni
Una domenica di festa e divertimento al mare, con gli amici di sempre, si è trasformata in dramma per un 22enne di Monteroni, trasportato d'urgenza al Vito Fazzi di Lecce per un grave trauma spinale. Il giovane si trovava alle Dune di Porto Cesareo per fare il bagno. Ha tentato di fare un tuffo in acque basse e avrebbe sbattuto la testa. Immediatamente gli amici, vedendolo in acqua immobile, hanno allertato i soccorsi. Sono giunti i bagnini dello stabilimento balneare,  col defibrillatore e l'ossigeno, e con loro alcuni medici presenti in spiaggia. Da lì a pochi minuti sono intervenuti gli operatori del 118. In abulanza, il 22enne è stato trasprtato all'ospedale di Lecce. I medici del Fazzi lo stanno sottoponendo ad una serie di accertamenti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Domenica 16 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento: 18:41