Scende dall'auto pistola in pugno dopo aver derubato tre supermercati: in carcere due giovani

Scende dall'auto pistola in pugno dopo aver derubato tre supermercati: in carcere due giovani
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 14 Aprile 2021, 11:44 - Ultimo aggiornamento: 20:01

Due furti di generi alimentari in altrettanti supermercati a Neviano ed Aradeo: nei guai due georgiani senza fissa dimora, Daviti Vashakidze, 29 anni, e Giga Gigineishvili, 31 anni, arrestati dagli agenti delle Volanti del commissariato di Galatina.

L'allarme

L'allarme è scattato ieri sera attorno alle 20.15 a seguito di due furti commessi ai Conad di Aradeo e Galatina. Gli uomini delle Volanti si sono messi a caccia di una Mercedes con targa francese, intercettandola in via Diaz, nei pressi del passaggio a livello. L’auto, con a bordo due individui, è stata bloccata. La perquisizione ha permesso di trovare numerosissimi generi alimentari per un valore di circa 1.500 euro.

L'arresto

Considerato che i due avevano con sé soltanto uno scontrino fiscale emesso dall’esercizio commerciale “Conad” di Galatina, riconducibile all’acquisto di sole due confezioni di zucchero e non sono riusciti a giustificare il possesso della restante merce, sono stati accompagnati in commissariato e qui riconosciuti dai responsabili dei due supermercati derubati. Questa mattina anche il titolare dell'AeO di Neviano, che si era presentato per denunciare un furto, ha riconosciuto i due come gli autori del reato. Gli alimenti rubati gli sono stati restituiti

Video

I due georgiani sono finiti in carcere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA