Lopalco apre la campagna elettorale a Lecce: «Combattere la destra retrograda. Sistema sanitario da riformare»

Lopalco apre la campagna elettorale a Lecce: «Combattere la destra retrograda. Sistema sanitario da riformare»
3 Minuti di Lettura
Martedì 30 Agosto 2022, 15:59 - Ultimo aggiornamento: 31 Agosto, 12:57

“Uguaglianza, giustizia sociale, diritto alla salute, al lavoro e all’istruzione. E un sistema sanitario da riformare". Obiettivo? Combattere una destra retrograda e isolazionista. La campagna elettorale di Pierluigi Lopalcoex assessore regionale alla Sanità e candidato all'uninominale in Salento con Articolo Uno, parte da Lecce. Tanti i punti del suo programma presentati questa mattina in una conferenza stampa che si è tenuta nella sala Vanini della Libreria Liberrima. Insieme a lui il vice segretario regionale di Articolo Uno Puglia Salvatore Piconese e il segretario provinciale di Articolo Uno Lecce Gabriele Abaterusso.

Il programma di Lopalco

"Cambiare il futuro, insieme" è lo slogan scelto da Lopalco: «Mai come in questo momento occorre unire le forze per avviare quel cambiamento che in tanti chiedono e rimettere al centro i principi dell'uguaglianza e della giustizia sociale», ha spiegato. «In tutta la mia vita, nel lavoro, nella vita privata così come in quella pubblica e istituzionale - ha aggiunto - mi sono sempre impegnato e battuto per la salvaguardia e la tutela dei diritti, della libertà e della democrazia. L'ho fatto mettendomi in gioco, anche quando le sfide sembravano complesse e richiedevano senso di responsabilità». «Oggi sento sulle spalle tutta la responsabilità e l'onore - ha aggiunto - di poter portare il mio contributo in questa difficile campagna elettorale. Spero di riuscire a portare a Roma la voce della mia terra, il Salento e la Puglia, e guidare il cambiamento che questo paese e la nostra regione meritano».

Il sistema sanitario

«Gli anni che abbiamo vissuto, segnati dalla pandemia, hanno messo in evidenza quanto il nostro sistema sanitario nazionale sia prezioso e quanto importante sia - ha concluso Lopalco - investire sul personale sanitario e sociosanitario. Non possiamo negare che il Covid ha fatto emergere tutte le difficoltà di un sistema che merita oggi di essere riformato per essere più vicino ai cittadini e più rispondente alle necessità degli utenti».

La lotta contro la destra

«Abbiamo degli avversari che sono chiari, uno di questi è la destra, una destra che secondo me ci porterebbe indietro nel tempo - ha detto - e che ha una visione retrogada, chiusa e isolazionista che non mi piace. Ma c'è un altro avversario che dobbiamo combattere tutti insieme: l'indifferenza, la noia. La disaffezione per la politica e per i politici».

© RIPRODUZIONE RISERVATA