Caos parcheggi all'ospedale: multe a raffica. I sindacati: «Insufficienti i posti per i dipendenti»

Venerdì 24 Gennaio 2020
Multe a raffica all'interno dell'ospedale Vito Fazzi di Lecce, dopo la firma della convenzione fra Comune e Asl che autorizza il pattugliamento del parcheggio interno da parte della Muncipale. Firmata con l'obiettivo di mettere fine al far west della sosta intorno al nosocomio, la convenzione è ora al centro delle proteste dei sindacati. «Pochi posti interni per i dipendenti» hanno scritto i sindacati alla Asl, chiedendone l'immediato intervento.

Parcheggio all'ospedale, da lunedì si pagherà. L'assessore: «Sosta selvaggia, uno scempio»
Parcheggio dell'ospedale, fra sei giorni sarà a pagamento: vigili pronti alle multe

Già nei giorni scorsi la situazione si era rivelata preoccupante: centinaia di auto parcheggiate all'interno, controlli serrati e pioggia di multe. Si vedrà nelle prossime ore quali decisioni verranno prese, anche alla luce del fatto che all'esterno dell'ospedale la sosta è ora a pagamento - sempre in virtù del riordino dei parcheggi previsto di comune accordo da Palazzo Carafa e Asl -, anche per scoraggiare i parcheggiatori abusivi che imperversano nella zona.  Ultimo aggiornamento: 10:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA