Otranto, morsa da un cane mentre va a buttare la spazzatura. Secondo caso in poche ore

Otranto, morsa da un cane mentre va a buttare la spazzatura. Secondo caso in poche ore
2 Minuti di Lettura
Domenica 18 Settembre 2022, 18:40 - Ultimo aggiornamento: 19 Settembre, 13:27

Una donna di 40 anni è stata morsa da un cane mentre andava a buttare la spazzatura. Si tratta del secondo episodio in poche ore a Otranto. Questa volta però a mordere la donna è stato un cane randagio. La donna era uscita di casa con il sacchetto dell'immondizia quando, nel pomeriggio di ieri (sabato 17 settembre) in via Pantaleone Presbitero, due randagi che girano nella zona del paese, si sono avvicinati alla donna e uno di questi, per cause ancora tutte da verificare, si è buttato alla gamba sinistra della donna azzannandola. 

Immediati i soccorsi: sul posto sono intervenuti i medici del 118 che hanno medicato la donna che ha riportato una ferita lacero contusa. In ogni caso la 40enne è stata ricoverata per successivi accertamenti nel vicino ospedale di Scorrano.

I precedenti

Solo venerdì sera un altro caso di aggressione: vittima un 70enne di Otranto che portava a spasso il suo cane. Mentre passeggiava, nella centrale via Idro, l'uomo ha incrociato un pastore tedesco tenuto al guinzaglio dal padrone. Il pastore ha tentato di aggredire il cane del 70enne che, evidentemente, per difenderlo è stato morso ad una gamba. L'uomo è stato prima medicato dal 118 e poi trasportato all'ospedale di Scorrano dove è ancora ricoverato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA