Operazione “Mordi e fuggi”: manette ai polsi di due rapinatori in trasferta

Operazione “Mordi e fuggi”: manette ai polsi di due rapinatori in trasferta
Da Cerignola al Salento, per rapinare la banca Credem di Acquarica del Capo e poi tornare nel foggiano. Ma le telecamere di videosorveglianza e le indagini dei carabinieri di Tricase hanno consentito di individuare i due rapinatori in trasferta e, in queste ore, di arrestarli.

Si chiama infatti operazione “Mordi e fuggi” quella in corso, con l'esecuzione di due ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del tribunale di Lecce nei confronti di altrettanti cittadini, indagati per rapina aggravata in concorso, favoreggiamento e ricettazione. 

Le indagini sono state condotte dai carabinieri del nucleo operativo radiomobile della compagnia di Tricase. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 17 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento: 11:13