Operazione "Black Friday": nel mirino furbetti del Reddito e spacciatori. In 5 denunciati, 2 in manette e oltre un chilo di coca sequetrato

Utilizzati anche i cani poliziotto

Domenica 28 Novembre 2021

Controlli a tappeto dei carabinieri in tutto il Salento e giro di vite contro furbetti del Reddito di cittadinanza e spacciatori. Oltre un chilo di cocaina sequestrata, 2 in manette e 5 denunce a margine dell'operazione "Black Friday". 

Stretta sui furbetti del reddito: denunciati in 5

Nel mirino dei militari i furbetti del reddito di cittadinanza, innanzitutto. Nel dettaglio, a Racale i carabinieri della locale stazione con il supporto del nucleo Ispettorato del Lavoro di Lecce, a seguito di accertamenti in relazione alle disposizioni in materia di reddito di cittadinanza, hanno denunciato un uomo classe 1965 che aveva omesso di dichiarare all'Inps l'intervenuta sottoposizione dell'affidamento ai servizi sociali. Nei guai anche una donna, classe 1984, che continuava a percepire l'assegno mensile nonostante si trovasse agli arresti domiciliari.Stessa motivazione per la quale è stato denunciato un uomo classe 1956. Nei guai, infine, anche due donne che non avevano comunicato all'Inps la propria convivenza con persone che non le consentirebbero di percepire il reddito.

 

In auto con la cocaina: 2 arresti nel Sud Salento

Controlli ad ampio raggio anche sul fronte della detenzione e dello spaccio di sostanze stupefacenti. A Racale i carabinieri della locale stazione hanno arrestato in flagranza del reato un uomo poichè, a seguito di perquisizione personale e dell'auto, è stato sorpreso in possesso di tre involucri contenenti complessivamente 160 grammi di cocaina e 160 euro in contanti. Droga e denaro sono stati sequestrati, per l'uomo sono scattati i domiciliari. 

A Poggiardo i militari dell'aliquota operativa del Norm della Compagnia di Tricase a seguito di un servizio finalizzato al contrasto di reati in materia di sostanze stupefacenti, hanno arrestato in flagranza di reato un trentenne nella cui auto, a seguito di un controllo, sotto il sedile lato passeggero hanno trovato una borsa della spesa con all'interno un panetto di un chilo e 94 grammi di cocaina. Anche in questo caso la sostanza è stata sequestrata e per l'uomo si sono aperte le porte del carcere di Lecce. 

Ultimo aggiornamento: 29 Novembre, 08:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA