Esplode un grosso petardo: 14enne ferito gravemente al volto e alla mano

Esplode un grosso petardo: 14enne ferito gravemente al volto e alla mano
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 29 Dicembre 2021, 09:18 - Ultimo aggiornamento: 17:06

E finito prima in terapia intensiva, poi nel reparto di Oculistica con una prognosi di 40 giorni il 14enne rimasto ferito nella serata di ieri a Nardò dopo l'esplosione di un petardo. 

L'esplosione nel centro di Nardò

Il 14enne, di nazionalità marocchina ma domiciliato a Nardò, comune in provincia di Lecce, è rimasto gravemente ferito all'occhio sinistro e alla mano destra, mentre cercava di far esplodere un grosso petardo in piazza Sant'Antonio.

L'improvvisa esplosione lo ha colpito al volto e alla mano. Soccorso dai sanitari del 118 è stato trasportato al Vito Fazzi di Lecce dove attualmente è ricoverato nel reparto di Oculistica. La sua prognosi è di 40 giorni e si sta valutando se dovrà subire un'operazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA