Nardò, bimbi scappano da scuola: attimi di terrore

Nardò, bimbi scappano da scuola: attimi di terrore
di Giuseppe TARANTINO
3 Minuti di Lettura
Sabato 15 Ottobre 2022, 12:44 - Ultimo aggiornamento: 18:02

Due bimbi di appena tre anni "evadono" dall'asilo. Minuti di panico tra insegnanti e collaboratori, fino a quando i due non sono stati ritrovati incolumi in un negozio vicino la scuola.  È successo ieri mattina nella scuola dell'infanzia "Maria Montessori" in via Torino.
I due piccoli, frequentano la prima classe, si sono allontanati dagli altri compagni e sono riusciti ad uscire da scuola, probabilmente da una porta che da sull'esterno e che ha la zanzariera danneggiata, per poi percorrere qualche decina di metri sul marciapiede e raggiungere un negozio di articoli per la casa vicino.
Qui una commessa avrebbe riconosciuto uno dei due e, dopo aver provveduto a tenere in sicurezza i bambini e a intrattenerli facendoli giocare in qualche modo, avrebbe così avvisato la madre che conosceva. Intanto, a scuola le insegnanti ed il personale non docente avevano scoperto l’assenza dei due piccoli e li avevano cercati in ogni angolo di tutta la scuola, pensando di fossero nascosti per gioco.  Non immaginavano che i due piccoli potessero essere addirittura usciti in strada. 

Il panico e il ritrovamento

Nel frattempo i genitori dei due bambini erano andati a scuola per prenderli a fine lezioni. Panico e paura per i due bimbi che non si trovavano hanno dilagato. E sul posto  sono intervenuti anche i carabinieri. Fino a quando la telefonata giunta dal negozio ha fatto tirare a tutti un sospiro di sollievo.
Tutto è successo in pochi minuti: un tempo, però, infinito pieno di spavento e agitazione per insegnanti, collaboratori e genitori.  
I due bambini sono tornati tranquilli tra le braccia dei genitori. 
Sarebbe stato riscontrato che i bambini si si erano allontanati uscendo proprio dall'infisso rotto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA