Nardò, 19enne si barrica in casa della nonna per sfuggire all'arresto. Aveva accoltellato un coetaneo

Mercoledì 13 Ottobre 2021

Si era barricato in casa della nonna per sfuggire all'arresto: è successo a Nardò, dove per raggiungere Vito Antonio Grillo, 19 anni con precedenti, i carabinieri hanno dovuto chiamare i vigili del fuoco per sfondare la porta dell'abitazione della nonna, nella quale il giovane si era rifugiato. Il ragazzo è accusato di lesioni gravissime ai danni di un coetaneo accoltellato lo scorso 25 settembre in piazza Salandra.

La vittima operata...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 21:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA