Un murale in centro per ricordare Cristian, artista scomparso a 40 anni. I suoi organi donati

Un murale in centro per ricordare Cristian, artista scomparso a 40 anni. I suoi organi donati
di Giuseppe TARANTINO
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 12 Ottobre 2022, 13:20 - Ultimo aggiornamento: 16:23

Murale anonimo realizzato nella notte a Nardò per ricordare Cristian Calignano, l'artista neritino scomparso improvvisamente a 40 anni, nei giorni scorsi, e donatore di organi.
Una sorpresa, stamattina per gli abitanti del centro storico di Nardò che hanno scoperto, su un muro di via Michele Personè, nei pressi di piazza Salandra e della Cattedrale, un'opera di "street art"  realizzata da un artista anonimo per ricordare Cristian Calignano, conosciuti da molti come Ciro, grafico e artista morto all’improvviso in seguito ad una emorragia cerebrale nei giorni scorsi.


Il murale, realizzato da un artista anonimo durante l'incursione notturna, raffigura proprio Cristian Calignano all’opera, intento a disegnare il suo autoritratto. Proprio alcuni giorni prima di morire, Cristian aveva realizzato un murale contro il bullismo su una parete di un ufficio comunale.
La famiglia, come si sa, ha deciso di donare gli organi di Cristian con un grande atto d’amore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA