Vende droga ad una minorenne e abusa di lei: 60enne condannato

Vende droga ad una minorenne e abusa di lei: 60enne condannato
2 Minuti di Lettura
Giovedì 29 Settembre 2022, 15:55 - Ultimo aggiornamento: 30 Settembre, 08:30

Vende droga  ad una minorenne e abusa di lei: 60enne condannato a dieci anni e un mese di reclusione. Il presidente della prima sezione penale del tribunale di Lecce Fabrizio Malagnino ha condannato, per il reato di spaccio con l’aggravante sessuale, un commerciante 60enne di Arnesano, ma domiciliato a Monteroni che dovrà anche pagare 46mila euro di multa. Non luogo a procedere invece per intervenuta prescrizione per l’accusa di violenza sessuale. Di più: il commerciante - padre di alcune amiche della donna - dovrà risarcire la ragazza, oggi 26enne - 15enne all'epoca dei fatti - con 10mila euro.

Il processo

Al termine della requisitoria in Aula, la pm Maria Vallefuoco, aveva chiesto l'assoluzione del commerciante 60enne perché la vittima, oggi ricoverata in n centro di salute mentale, era considerata inattendibile. Il legale dell'uomo, Angelo Vetrugno, proprio sulla base di questo presupposto ha già annunciato che ricorrerà in Appello.

La denuncia da parte della minorenne

Secondo quanto raccontato dalla giovane, che ha sporto denuncia solo nel 2018 (i fatti risalgono al 2011), il 60enne - raccontò ai carabinieri - non solo l'aveva abbandonata in stato comatoso dopo l'assunzione di droga da lui venduta, ma approfittando del suo stato di incoscienza e quindi incapace di agire, ne avrebbe abusato sessualmente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA