Minaccia un'educatrice puntandole le forbici al collo: arrestato un 17enne

Giovedì 18 Febbraio 2021

Punta un paio di forbici al collo di un’operatrice della comunità in cui è ospitato, minacciandola. Quando un collega della donna interviene per difenderla, lo ferisce alla mano spedendolo dritto in ospedale. Attimi di terrore quelli vissuti ad Alessano, in una comunità educativa per minori. Protagonista, un 17enne affidato alla struttura, che è stato arrestato dai carabinieri della stazione locale.

I militari sono intervenuti per sedare l’aggressione del ragazzo nei confronti di una delle operatrici del centro, che si è vista puntare al collo le lame di un paio di forbici. La vittima non ha riportato conseguenze fisiche, a differenza del suo collega intervenuto per difenderla. L’uomo ha dovuto fare ricorso alle cure dei medici del pronto soccorso dell’ospedale “Cardinale Panico” di Tricase. Il minorenne, dopo l’arresto, è stato trasferito presso il centro di prima accoglienza per minori su disposizione dell’autorità giudiziaria. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA