Fulmini in chiesa al Duomo di Lecce, paura tra i fedeli. Un altro colpisce Porta Rudiae

Fulmini in chiesa al Duomo di Lecce, paura tra i fedeli. Un altro colpisce Porta Rudiae
2 Minuti di Lettura
Lunedì 7 Giugno 2021, 19:14 - Ultimo aggiornamento: 8 Giugno, 10:22

Paura a Lecce dove due fulmini hanno colpito il Duomo, mentre all'interno era pieno di fedeli. Il violento acquazzone ha iniziato a far piovere anche all'interno della navata creando una vera e propria cascata. La cattedrale è stata immediatamente evacuata e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco a valutare il danno.

La cascata dal tetto del duomo (immagine da Trnews)

Paura a Porta Rudiae: fulmine colpisce la statua del santo patrono

A Porta Rudiae, invece, fulmine ha colpito la statua di Sant'Oronzo posta alla cima della storica porta d'accesso alla città vecchia. I danni hanno interessato il petto e un braccio della statua in pietra leccese che ha perso diversi calcinacci. Per paura di crolli la circolazione pedonale è stata interdetta e l'area transennata e si dovrà ora capire l'entità del danno e come procedere alla messa in sicurezza.

 

Il maltempo improvviso dal capoluogo al Capo di Leuca

Ma il maltempo improvviso del pomeriggio ha colpito l'intero Salento dove dalle 18 circa una perturbazione ha attraversato la penisola da est a ovest investendo gran parte dei comuni. Prima la pioggia, poi fulmini e grandine hanno interessato città e campagne spezzando le giornate di afa degli ultimi giorni.

A causare l'ondata passeggera di maltempo un imponente cumulonembo che si è rapidamente spostato tra i comuni. Ma la grandine con chicchi grandi quanto acini di uva ha interessato anche il Capo di Leuca. A  Lecce sono stati chusi per precauzione i sottopassi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA