Lutto nel mondo dello sport: morto Giovanni Semeraro, ex patron del Lecce

Giovanni Semeraro allo stadio (Foto: Stefano Lopetrone)
LECCE- Lutto nel mondo del calcio per la scomparsa di Giovanni Semeraro, imprenditore ed ex patron del Lecce.
L'imprenditore si spento a 82 anni nel reparto di terapia intensiva del Vito Fazzi di Lecce, dove era stato trasportato dopo il peggioramento delle condizioni fisiche malore improvviso dallo scorso 7 luglio dovuto a uno scompenso cardiaco. Il decesso è avvenuto alle 13 di oggi. Fino all'ultimo momento Semeraro era rimasto estremamente legato alla squadra del Lecce, tanto da decidere di recarsi allo stadio anche mentre era già gravemente ammalato. 


In tanti hanno voluto ricordarlo, tra loro l'ex sindaco di Lecce, Adriana Poli Bortone: «Ci mancherà tanto Giovanni per la sua presenza così importante che ha avuto nella città sia per le sue doti umane, sia per le sue capacità imprenditoriali. Siamo vicini a Elena e alla famiglia con tanto affetto».

Anche San Cesario, suo paese d'origine lo saluta con le parole del sindaco Fernando Coppola: «A nome di tutta la comunità cittadina, esprimo sincero dolore per la scomparsa del dott. Semeraro, uomo che non ha mai dimenticato la sua città d'origine, dimostrando il suo affetto con una presenza viva e gesti concreti, primo tra tutti la restituzione alla fruibilità della Disitilleria De Giorgi - monumento di archeologia industriale - grazie alla Fondazione Semeraro. Con affetto San Cesario  gli sarà riconoscente per sempre». 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 20 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento: 20:43