Buche, chiodi e assi divelte, skatepark nel degrado: la protesta di famiglie e appassionati

Mercoledì 16 Ottobre 2019

Assi divelte, chiodi arrugginiti e in bella vista, buche profonde come voragini. Lo skatepark di via Medaglie d'Oro, a Lecce - inaugurato appena una manciata di anni fa - versa in uno stato di degrado assoluto. E i pericoli disseminati sulle piste sono innumerevoli, per gli appassionati che ogni giorno raggiungono questo impianto e per i bambini che si cimentano con lo skate, accompagnati dai loro genitori.
 

 

A denunciare l'abbandono nel quale versa la struttura è Gianni De Blasi, su Facebook. «Mio figlio - scrive - ha la passione per lo skate come molte altre persone di tutte le età che vengono qui ogni pomeriggio. Oggi (dribblando buche e chiodi arrugginiti) è caduto perché si sono scollate delle assi. Poteva andare molto peggio di come è andata.
Sarò stato scemo io a portarlo qui comunque, ma d’altra parte è aperto e ci aggrappiamo a quello che abbiamo. Peccato non poterlo portare mai più».

Ultimo aggiornamento: 10:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA