Lecce, presunto giro di quadri falsi di De Candia: c'è l'inchiesta con cinque indagati

Venerdì 8 Ottobre 2021

Un presunto giro di quadri contraffatti, fatti passare per originali del pittore Edoardo De Candia e dell'artista Augusto Murer: l'indagine del pubblico ministero Maria Vallefuoco vede iscritte nel registro degli indagati cinque persone. Ed è proprio nell'ambito di questa inchiesta che sono scattate le perquisizioni da parte dei carabinieri del comando di Bari del Nucleo Tutela Patrimonio

I militari hanno bussato alla porta di G.B., 44 anni, di Lecce; di P.P., 52enne, di Cavallino; di E.M., 56 anni, di Cavallino; di L.M., 50enne, di Lecce e di S.P., 37enne, di Vernole. Motivazione delle perquisizioni, il «ritenere che presso le abitazioni di residenza nei locali nella disponibilità degli indagati possano trovarsi cose pertinenti al reato di contraffazione di opere d’arte». In paricolare, le opere al centro dell'inchiesta sono state realizzate fra il 1985 e il 1991. 

Gli indagati sono difesi dall’avvocato Alexia Pinto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA