Lecce, chiuso per 30 giorno lo Star Beach di Frigole. Droga e armi nel bungalow vicino al lido

Martedì 25 Gennaio 2022

Trenta giorni di sospensione per lo stabilimento balneare "Star Beach" di Frigole, marina di Lecce, di proprietà del 45enne leccese Marco Stella arrestato, ai domiciliari dal 19 gennaio scorso, a seguoro di una perquisizione da parte degli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile della Questura di Lecce.

La perquisizione

La polizia, durante la perquisizione sia in casa che in un bungalow presente in un fondo vicino allo stabilimento, hanno rinvenuto e sequestrato della droga - 1,3 chili di marijuana e poco più di un kilo di hashish -  suddivisa in diversi involucri, oltre al materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi; la somma di 1330 euro, ritenuta provento dell’attività illecita; un pistola a salve calibro 8 e una scatola con 50 colpi. 

Le indagini della polizia 


Alla luce di quanto emerso dalle attività investigative il lido “Star Beach” era divenuto nel tempo teatro per la commissione di reati in tema di sostanze stupefacenti. Da qui la decisione del questore di adottare il provvedimento di sospensione della licenza per 30 giorni. 

Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio, 07:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA