Lecce, cade per colpa di una buca in strada: donna risarcita dal Comune

Lecce, via San Francesco
Lecce, via San Francesco
2 Minuti di Lettura
Martedì 22 Marzo 2022, 14:31 - Ultimo aggiornamento: 14:32

Buche, insidie e danni. Soprattutto per i cittadini. Strade e marciapiedi dissestati infatti rischiano di diventare un boomerang per le amministrazioni comunali. Il comune di Lecce ha infatto dovuto risarcire una cittadina a seguito di una caduta per colpa di una buca.

Lecce, cade per un marciapiede rotto: arrivano ambulanza e polizia locale. Zona messa in sicurezza

L'incidente è avvenuto nell'ottobre del 2021 in via San Francesco D'Assisi, all'altezza del civico 25. La signora, mentre camminava, è incappata nella buca ed è caduta riportando delle lesioni. Soccorsa e medicata, la donna ha poi prespresentato, tramite il suo legale, la richiesta di risarcimento danni a Palazzo Carafa: oltre 7mila euro la richiesta.

Francavilla fontana, cade per la buca, «ma era distratta»: niente risarcimento

La vicenda si è chiusa con una transazione accettata dalla donna per un 3.600 euro come riconoscimento dei danni causati dalla caduta. 

Viali-trappola, si corre ai ripari: «Nuovo asfalto, subito i lavori»

© RIPRODUZIONE RISERVATA