Assembramenti, fuochi illegali e alcol a minori: chiuso per 15 giorni il Bar Manhattan

Assembramenti, fuochi illegali e alcol a minori: chiuso per 15 giorni il Bar Manhattan
2 Minuti di Lettura
Sabato 18 Dicembre 2021, 14:24 - Ultimo aggiornamento: 19 Dicembre, 08:17

Alcol venduto e ceduto a minori, assembramenti, mancati controlli e fuochi d'artificio fuori dal locale. Il questore di Lecce Andrea Valentino ha emesso il provvedimento di chiusura - il terzo in poco tempo - di 15 giorni per il Bar Manhattan di Lecce

I controlli e le segnazioni

Il provvedimento di sospensione della licenza è scattato dopo una serie di numerosi interveti da parte della polizia, molti dei quali a seguito di segnalazioni dei cittadini. Provvedimento necessario ad evitare che si creasse una situazione di pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica. Dai controlli effettuati dalle forze di polizia si è ragistrato la presenza di molti giovani giovani seduti ai tavolini esterni del locale in barba alle normativa anti covid, alcuni accendevano  abusivamente fuochi d'artificio, anche in ore notturne. Il tutto senza che vi fosse un controllo nei loro confronti tanto che, qualche maggiorenne, si prestava all'acquisto di bevande alcoliche cedute o somministrate a minori. Circostanze, queste - si legge nella nota della questura - accertate e documentate che confermano l’allarme sociale ed il concreto pericolo per l’ordine e la sicurezza dei cittadini rappresentato dall’ esercizio pubblico in questione. Significativa e di grande importanza, anche, l’assenza della titolare, soprattutto nelle ore serali e notturne, sostituita da altra persona qualificatasi come gestore, senza averne titolo.

Per queste ragioni il questore ha firmato il decreto di sospensione della licenza per 15 giorni che è stato notificato ed eseguito dagli Agenti della Polizia di Stato in servizio presso la Divisione Amministrativa e Sociale della Questura di Lecce che hanno apposto i sigilli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA