Ladri pizzicati all'Eurospin: via con merce per 2mila euro

Ladri pizzicati all'Eurospin: via con merce per 2mila euro
LECCE - Nelle borse e sotto i vestiti avevano infilato di tutto. E fuori in auto c'era ad aspettarle anche il figlio di una di loro e nipote dell'altra. Un furto da ben 2mila euro è stato sventato ieri in uno degli Eurospin leccese. Nella tarda mattinata una volante è stata infatti inviata presso l'esercizio commerciale di via Lodi, dove era stata segnalata la presenza di persone con fare sospetto.
Sul posto il personale addetto alla sicurezza, che nei giorni scorsi aveva notato l’ammanco di merce, sorvegliava due donne che stavano occultando della merce sotto gli abiti e in alcune buste, persone già notate contestualmente ad altri furti e presenti nelle immagini del sistema di videosorveglianza.

Al loro arrivo i poliziotti hanno bloccato i ragazzo in auto che faceva da palo e poi fermato le due donne. 
Nelle loro borse e sotto i vestiti vi era numerosa merce del supermercato che non era stata pagata.
Le persone fermate, due cittadine rumene residenti a Taranto di 39 e 21 anni e un ragazzo rumeno 17enne, rispettivamente fratello della 21enne e figlio della 39enne.

Dal controllo fatto sul posto emergeva che dal supermercato in questione, era stata asportata refurtiva per un totale di 345,21 euro, mentre all’interno della vettura c'era merce della stessa catena di distribuzione per un ammontare di 849 euro. Mentre sempre all’interno della vettura c'era merce che le stesse donne confessavano di avere asportato da un altro supermercato di Lecce per un valore di 214 euro.

I fermati annoveravano precedenti specifici per reati della stessa specie di quello per il quale si procede, inoltre, le due donne erano state più volte arrestate in vari paesi della provincia di Brindisi-Taranto e Lecce per furti in supermercati, pertanto, le due donne venivano tratte in arresto per furto aggravato in concorso con minore che veniva indagato in stato di libertà

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 13 Aprile 2019 - Ultimo aggiornamento: 22:03