Due cicatrici identiche, la mamma di Mauro Romano ne è certa: «Lo sceicco Al Habtoor è mio figlio»

Martedì 13 Aprile 2021

Una somiglianza che solo una madre a distanza di così tanto tempo sarebbe in grado di cogliere. Eppure la mamma di Mauro Romano, il bimbo rapito nel 1977 nel Salento quando aveva solo sei anni, ne è convinta: in quell'uomo riconosco mio figlio.

La richiesta di confronto genetico

La donna oggi spera che suo figlio possa essere lo sceicco Mohammed Al Habtoor, 52 anni, figlio del magnate Khalaf Al Habtoor. «Mi auguro sia lui - dice Bianca...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 14 Aprile, 08:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA