Un miraggio nel buio: è l'Isola dei conigli illuminata a festa. Ma il fascio di luce disturba l'area protetta

Mercoledì 2 Dicembre 2020

PORTO CESAREO - Se le città di solito addobbano un alberto in piazza, Porto Cesareo quest'anno ha deciso di addobbare un'intera isola: l'Isola dei conigli. L'isolotto spunta dal buio illuminato a giorno ma si è trattato di un evento molto breve. L'illuminazione sarebbe dovuta restare durante tutto il periodo delle festività natalizie, “un messaggio di fiducia e di speranza per i tempi che verranno”, lanciato dall'amministrazione comunale, dalla sindaca Silvia Tarantino e dall'assessore Barbara Paladini. Ma dopo la prova luci si è deciso di fare dietrofront: l'emissione luminosa era infatti eccessivamente potente e disturbava il la baia, che com'è noto insiste nell'area protetta e ospita al suo interno ecosistemi molto delicati. Per non parlare degli stessi abitanti dell'isola, i conigli, che per quasi un mese non avrebbero avuto pace. Il Comune Cesarino ha quindi deciso di trovare un'altra location da illuminare.

 


 

Ultimo aggiornamento: 23:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA