Incidente sulla via del mare: 83enne muore in ospedale dopo il frontale

Incidente sulla via del mare: 83enne muore in ospedale dopo il frontale
3 Minuti di Lettura
Giovedì 7 Luglio 2022, 14:40 - Ultimo aggiornamento: 15:45

Non ce l'ha fatta Guerino Carozzo, 83enne di Taviano morto nel cuore della notte nell'ospedale "Sacro Cuore di Gesù" di Gallipoli dove era stato ricoverato nella tarda serata di ieri dopo l'incidente stradale che lo aveva visto coinvolto lungo la via del mare che collega Taviano a Mancaversa. Il suo cuore ha cessato di battere con buona probabilità a causa di un infarto. 

Lo schianto frontale

Lo schianto frontale intorno alle 22 di ieri sera sulla provinciale 330. Per cause ancora in fase d’accertamento la Citroen c3 condotta da Carrozzo si è scontrata frontalmente con una Peugeot condotta da una 27enne residente nello stesso comune di Taviano. A bordo dell'auto condotta dalla giovane al momento dell'impatto era presente un altro passeggero. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 e i carabinieri della stazione di Taviano.

La corsa in ospedale poi la morte

Immediato l'intervento dei soccorritori sul luogo dell'incidente. L'83enne è stato trasportato nell’ospedale gallipolino. La giovane e l'occupante dell'altra auto sono stati condotti invece al “Vito Fazzi” di Lecce. Fortunatamente non sono in pericolo di vita. Ad avere la peggio è stato, invece, l'anziano: dopo il ricovero in ospedale è sopravvenuto l’arresto cardiocircolatorio che non ha lasciato scampo a Carrozzo. Al momento le indagini dei carabinieri sono ancora in corso e le due auto sono state sottoposte a sequestro.   

© RIPRODUZIONE RISERVATA