Incidente mortale sulla Nardò-Avetrana: perde il controllo della moto in fase di sorpasso, vittima un 21enne

Incidente mortale sulla Nardò-Avetrana: perde il controllo della moto in fase di sorpasso, vittima un 21enne
di Francesco DE PASCALIS
2 Minuti di Lettura
Sabato 20 Agosto 2022, 11:43 - Ultimo aggiornamento: 21 Agosto, 08:58

Incidente mortale sulla Nardò-Avetrana, precisamente nei pressi di "Tenuta Quintino", territorio ricadente nella frazione di Torre Lapillo, comune di Porto Cesareo. Da una prima sommaria ricostruzione dei fatti, parrebbe che sul lungo rettilineo che costeggia la pista della Porsche, ad appena un chilometro dalla grande rotatoria che fa da accesso alla località jonica, un 21enne di Copertino alla guida di una moto, mentre era in fase di sorpasso si è scontrato con un'auto che stava svoltando, ha perso il controllo del veicolo ed è finito fuoristrada. Uno schianto fatale, che gli è costato la vita. La moto è stata ritrovata sotto un albero di fico contro cui probabilmente è andato a sbattere. La vittima è Matteo Tarantino, di Copertino: era il cuoco del lido Teranga di Porto Cesareo, e proprio lì si stava recando questa mattina, per prendere servizio alle 11. 

Video

Sul luogo dell'incidente, allertati dagli automobilisti di passaggio, sono intervenuti medici e paramedici del 118 di Torre Lapillo gli agenti della polizia locale di Nardò che stanno effettuando i rilievi del caso e dirigendo l'intenso traffico di una delle arterie, che dati alla mano è tra le più pericolose della Puglia. Traffico che considerando la vicinanza alle località di mare è molto sostenuto perché si sta deviando su strade parallele.

 

Aggiornamenti nelle prossime ore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA