Incidente in una falegnameria: si trancia due dita con la sega elettrica

Martedì 3 Dicembre 2019
Ancora un incidente sul lavoro nel Salento. Ieri sera - erano circa le 20.30 - nella zona industriale di Tricase un uomo di 40 anni si è tagliato con una sega elettrica di proprietà della falegnameria di famiglia.

Soccorso da un'ambulanza del 118 è stato ricoverato all'ospedale Cardinale Panico, in prognosi riservata. Ha subito l'amputazione del quarto e del quinto dito della mano destra. Sul posto, anche gli ispettori dello Spesal chiamati a ricostruire l'accaduto e a verificare fossero rispettate le normative relative alla sicurezza sul lavoro.

Volo da dieci metri, 49enne muore sul colpo
Galatone si ferma, l'addio alle vittime dell'incidente -VIDEO
Pasquale, Luigi, Toni e Alessandro: chi sono le vittime dello schianto
Strage sul cantiere: quattro morti, un ferito. Oggi i primi esami medici

Appena sette giorni fa, un altro gravissimo incidente: quattro le vittime, tutte decedute. Tre uomini di Galatone, intenti a potare gli alberi di ulivo, sono stati travolti da un'auto. Un altro incidente sul lavoro è avvenuto pochi giorni dopo quel tragico avvenimento: ad Alezio, un uomo è caduto dal cestello di una gru mentre effettuava lavori di potatura. Un'altra vittima del lavoro.  © RIPRODUZIONE RISERVATA