Case popolari in cambio di voti, il funzionario Gorgoni lascia i domiciliari

Pasquale Gorgoni
Pasquale Gorgoni, già funzionario degli uffici Patrimonio e poi Case popolari del Comune di Lecce, lascia i domiciliari. Per lui, dopo mesi di carcerazione, i giudici del tribunale del Riesame hanno deciso di applicare la misura alternativa dell'interdizione dai pubblici uffici per la durata di un anno. 
Gorgoni è difeso dall'avvocato Amilcare Tana. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Martedì 23 Aprile 2019 - Ultimo aggiornamento: 15:35