“Giustizia svenduta”, arrestato l'ex comandante dei carabinieri Noe: è accusato di depistaggio e calunnia

Giovedì 18 Marzo 2021

E' stato arrestato ieri mattina e si trova ora ai domiciliari l'ex comandante dei carabinieri del Noe di Bari, Angelo Colacicco, attualmente in servizio presso il comando dell'Undicesimo Reggimento Carabinieri Puglia. Il militare è accusato di depistaggio delle indagini condotte dalla Procura di Lecce sui magistrati di Trani e di calunnia in danno del pm di Lecce Roberta Licci. I fatti risalgono al periodo in cui era al comando del Noe. È...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 19 Marzo, 11:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA