Incendio in un seminterrato a Torre San Giovanni: panico tra i residenti

Interno del seminterrato
Interno del seminterrato
di Mattia CHETTA
2 Minuti di Lettura
Martedì 24 Gennaio 2023, 18:06 - Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio, 10:43

Paura nel pomeriggio di oggi a Torre San Giovanni, marina di Ugento. Un incendio è divampato nel seminterrato di un appartamento di via Malta, scatenando il panico tra i residenti della zona. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco impegnati a domare le fiamme e mettere in sicurezza l’edificio. Secondo una prima ipotesi a causare il rogo potrebbe essere stato un mozzicone di sigaretta.



L’ipotesi: l’incendio scatenato da un mozzicone di sigaretta accesso

Secondo quanto riferito dal proprietario dell’immobile, l’inquilino – un giovane lavoratore impiegato di uno stabilimento balneare del posto – potrebbe aver lasciato un mozzicone di sigaretta ancora acceso sul materasso e poi sarebbe uscito di casa. In pochi minuti le fiamme, partite dal materasso, si sarebbero propagate all’interno del seminterrato, bruciando anche le suppellettili all’interno.



I soccorsi



Ad allertare i vigili del fuoco i residenti della zona e il proprietario dell'immobile: immediato l’intervento dei caschi rossi con tre mezzi e un’autobotte proveniente da Gallipoli. Sul posto anche la polizia municipale del Comune di Ugento. Fortunatamente nessun ferito ma tanto spavento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA