Incendio nel Salento: brucia il Capo di Leuca. Canadair in azione

Incendio nel Salento: brucia il Capo di Leuca. Canadair in azione
di Luana PRONTERA
2 Minuti di Lettura
Martedì 12 Luglio 2022, 10:52 - Ultimo aggiornamento: 11:18

Brucia ancora il Capo di Leuca con i canadair che sorvolano il cielo. È quanto accaduto ieri pomeriggio tra Felloniche e Ciardo, nel comune di Castrignano del Capo. L’incendio, divampato nel primo pomeriggio, presumibilmente intorno alle 14, si è esteso rapidamente alimentato dal forte vento. I Vigili del Fuoco e Volontari della Protezione Civile sono intervenuti prontamente ma alcune zone erano inaccessibili via terra e la velocità di diffusione delle fiamme ha reso necessario l’intervento di due canadair.

L’incendio è stato domato nel tardo pomeriggio evitando il peggio in quanto, alcune case - che sono state evacuate - hanno rischiato di essere avvolte dalle fiamme vicinissime alle civili abitazioni. La zona è ad alto rischio di incendio, soprattutto in prossimità dei Canaloni, spesso abbandonati alla vegetazione selvaggia e all’incuria dei proprietari.

Sempre nel pomeriggio di ieri, in agro di Castiglione d’Otranto (Andrano), sono andati a fuoco 50 ettari di oliveti e terreni incolti. Il fuoco ha raggiunto anche una masseria adibita a maneggio dove sono dovuti intervenire gli uomini della Protezione Civile per salvare gli animali ed una abitazione vicina minacciata dalle fiamme.

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA