Brucia la costa nord di Gallipoli: le fiamme accerchiano la chiesetta di San Mauro. Vigili del fuoco e canadair al lavoro. Incendio anche a Porto Badisco

Martedì 26 Maggio 2020 di Rita DE BERNART
Un vasto incendio si è propagato nei pressi del santuario di San Mauro, a Lido Conchiglie, lungo il versante nord di Gallipoli e in territorio di Sannicola. L'incendio è divampato intorno alle 15 è oltre ai vigili del fuoco è stato necessario l'intervento del canadair per cercare spegnere le fiamme. Il forte vento di tromontana infatti ha creato non poche difficoltà nella gestione dell'incendio.
 
 

Le fiamme partite da località Stajano infatti hanno bypassato la strada e hanno iniziato a bruciare anche la collinetta su cui si adagia la chiesetta di San Mauro, luogo simbolo di Lido Conchiglie dotato anche di un percorso escursionistico con tanto di panchine, sentieri e cartelli informativi. 
 


Sul posto oltre i vigili del fuoco anche la polizia municipale che sta bloccando il traffico a causa del fumo che ha invaso la cerreggiata. Il canadair ha lavorato fino alle 20 per domare le fiamme ma il vento non ha reso facile le operazioni di spegnimento dell'incendio. 


SULLA COSTA ADRIATICA
E i vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce sono stati a lungo impegnati nelle operazioni di spegnimento di un altro incendio:  che ha riguardato un vasto tratto di vegetazione sulla litoranea che
collega Santa Cesarea a Porto Badisco, nell'area naturalistica del parco regionale Costa di Otranto-Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase.  Ultimo aggiornamento: 21:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA