Incendio nel deposito di una ditta edile di Gallipoli: distrutti quattro mezzi

Incendio nel deposito di una ditta edile di Gallipoli: distrutti quattro mezzi
2 Minuti di Lettura
Venerdì 22 Aprile 2022, 07:51 - Ultimo aggiornamento: 21:21

Un incendio che si è sviluppato nella notte a Gallipoli ha completamente distrutto quattro mezzi di proprietà della ditta "Spada Marco e Mauro Luca", attiva nel settore dell'edilizia, che erano parcheggiati all'interno di un deposito.

Incendio alle spalle del parcheggio ex Enel: a fuoco sterpaglie e materiale di risulta

L'intervento in contrada Crocifisso

L'intervento da parte dei vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli è partito attorno all'una della notte. I pompieri hanno lavorato per diverse ore, in contrada Calamate- Crocifisso, per domare incendio che ha distrutto due autocarri Iveco 145 e due mini-escavatori Kubota all’interno di un deposito. Entrambe le cabine degli autocarri sono state divorate dalle fiamme, mentre degli escavatori, uno è stato completamente distrutto e l'altro solo parzialmente danneggiato. I mezzi, tutti intestati a Spada, non sono coperti da assicurazione ed è in corso la quantificazione dei danni, che ammonta comunque a diverse migliaia di euro.

La rimessa della ditta si trova a ridosso della Provinciale per Sannicola e vicino la zona industriale di Gallipoli. L'azienda - una ditta individuale - si occupa di lavori edili e spianamento terreni.

 

Le indagini dei carabinieri


DANNO CORSO
QUANTIFICAZIONE NON COPERTO da ASSICURAZIONE.
Indagini in corso…Sono in corso le indagini per stabilire le cause dell’incendio. Oltre ai vigili del fuoco, sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Gallipoli, che hanno avviato le indagini per comprendere se le fiamme siano state appiccate di proposito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA