Imperiale vince a Guagnano, Rolli riconfermato a Leverano e Leuzzi è sindaco a Salice

Da sinistra: Imperiale, Rolli e Leuzzi
Da sinistra: Imperiale, Rolli e Leuzzi
2 Minuti di Lettura
Lunedì 13 Giugno 2022, 18:22 - Ultimo aggiornamento: 20:55

E' Francois Imperiale il nuovo sindaco di Guagnano. La sua lista "Futura" di centrosinistra è arrivata prima con 1.515 voti (40,30%). Dipendente del Ministero dell’Interno e capogruppo della minoranza uscente, Imperiale ha già ringraziato i suoi concittadini per la vittoria accolto da grandi applausi fuori dall'istituto Livio tempesta.

Buona la performance di Danilo Verdoscia, con la civica “Insieme con Danilo Verdoscia” che però non è servita alla vittoria (1.235  voti totali pari al 32,85%). Terzo, in termini preferenze, l'altro sfidante Pino Marcucci, 66 anni, storico medico di base e già assessore nel ‘93, a capo della civica “X Guagnano e Villa” sostenuta dal Movimento Regione Salento (1.009 preferenze per un una percentuale del 26,84%).

Leverano

Percentuali bulgare per il sindaco uscente di Leverano Marcello Rolli che raggiunge quasi l'83,69% delle preferenze (6.044 voti) con la lista “Scelta Popolare-Siamo Comunità” e si riconferma sindaco del Comune salentino.

Fermo al 16,31% e 1.178 voti lo sfidante Giovanni Biasi, alla guida della lista civica “Futuro sostenibile”.

Salice Salentino

Mimino Leuzzi è il nuovo sindaco di Salice Salentino con la lista "Avanti Salice" che ha ottenuto 2.186 voti (44,20%).

Segue "Salice 2030" con candidato sindaco sindaco Cosimo Gravili 1340 voti pari al 27,9% e "Progresso e futuro" con Enzo Marinaci che ha ottenuto 1.107voti pari al 22,38%. "Liberiamo Salice" con Sonia Cuppone sindaco invece si ferma a 313 voti pari al 6,33%.

Schede bianche 50 schede nulle 85.

© RIPRODUZIONE RISERVATA