Grotta Poesia, addio bagni e tuffi: diventerà area archeologica a pagamento

Martedì 14 Luglio 2020 di Maria DE GIOVANNI
La Grotta della Poesia
Addio a bagni e tuffi nell'area della Grotta della Poesia, uno dei luoghi più caratteristici e amati del Salento. E' l'effetto della decisione di voler rendere a pagamento l'accesso all'area archeologica. Nuova gestione, dunque, per l'area di Roca Vecchia, marina di Melendugno. Al via le visite guidate nell'area archeologica: tutti i giorni dalle 9 alle 17 si potrà entrare nelle due Grotte della Poesia.

Il biglietto costa 3 euro (esenti dal pagamento i diversamente abili e i loro accompagnatori e fruitori della app Melendugno card). Il biglietto ha validità giornaliera e consente l'accesso a entrambi i siti: sia l'area archeologica di Roca Vecchia, sia le due Grotte, ed è compresa la visita guidata per i visitatori, che potrà essere organizzata secondo le norme anti Covid-19. A gestire tutto sarà l'associazione Vivarch, che si occuperà degli ingressi, delle visite guidate e della manutenzione. All'interno dell'area sono previsti tre operatori della security, uno dei quali a impedire l'uso della scaletta che porta direttamente nella Grotta della Poesia. Ultimo aggiornamento: 22:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA