Strage di pecore nelle campagne della Grecìa: probabile assalto dei lupi

Giovedì 21 Gennaio 2021 di Fernando DURANTE

Dieci pecore azzannate di cui, sette morte. Questo è stato il raccapricciante  spettacolo che, questa mattina, si è presentato al proprietario di uno stazzo, fra Martignano e Sternatia, in feudo di quest’ultima località. Era l’alba, quando il pastore, come ogni mattina, si è recato presso l’improvvisata stalla (poche lastre a coprire lo spazio utile al ricovero) dove porta a dormire ogni sera le sue pecore, per condurle al pascolo.

Ad allertare i Carabinieri della stazione di Soleto, sotto la cui giurisdizione ricade il comune grico, è stata una coppia di abitanti del luogo che, come ogni mattina, fanno una passeggiata sulle serre. Le impronte dei denti lasciati sul collo delle povere vittime lascerebbero pochi dubbi sul fatto che siano state assalite da altri animali, forse lupi. Segni profondi sono rimasti sulla nuca. Il piccolo allevamento nato per lo più per passione è a conduzione familiare. Solo tre degli animali assaliti si sono salvati dalla morte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA