Gallipoli, auto si schianta contro un muretto: muore 21enne. Conducente positivo all'alcol test

Domenica 24 Ottobre 2021

Incidente mortale, questa mattina alle 5.30 lungo la provinciale che da Sannicola conduce a Lido Conghiglie, località di Gallipoli. A perdere la vita Mohamed Bedir, un 21enne di nazionalità egiziana, che viveva a Novoli, in una residenza destinata ai migranti.

 

Lo scontro

 

Il ragazzo si trovava a bordo di una Renault Clio insieme a tre amici - altri due 21nni di Aradeo e un 27enne residente a Novoli - quando per cause ancora in corso di accertamento il conducente, uno dei giovani salentini, ha perso il controllo del mezzo, di proprietà del padre, andando a sbattere su un muretto a secco e ribaltandosi poi lungo la strada. La vettura ha concluso la sua corsa contro il guard rail.

Nell'impatto uno dei passeggeri e il conducente sono rimasti illesi, mentre gli altri due sono stati portati a sirene spiegate rispettivamente all'ospedale di Gallipoli e all'ospedale di Lecce, dove il passeggero egiziano, a causa delle gravi ferite riportate, è morto poco dopo l'arrivo. 

I carabinieri del Nucleo radiomobile di Gallipoli, insieme a quelli della stazione di Sannicola, intervenuti sul posto per i rilievi del caso, hanno provveduto a sequestrate il veicolo. Il conducente è risultato positivo ai test alcolemici. La salma del 20enne morto si trova ora nella sala mortuaria a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Ultimo aggiornamento: 25 Ottobre, 08:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA