Galatina al ballottaggio tra Vergine e Amante

Galatina al ballottaggio tra Vergine e Amante
2 Minuti di Lettura
Lunedì 13 Giugno 2022, 16:14 - Ultimo aggiornamento: 14 Giugno, 07:19

Galatina al ballottaggio: Vergine sfida l'uscente Amante. Nulla da fare per Sandra Antonica, la candidata del Pd che scendeva in campo sostenuta anche dal Movimento 5 Stelle. Ultimo posto  per Antonio Antonaci.

Dopo qualche migliaio di schede scrutinate il quadro delle amministrative sembra già essere definito: la partita si deciderà domenica 26 giugno e a tornare alle urne sarà l'imprenditore Fabio Vergine, volto nuovo della politica, in campo con 11 civiche tra le quali e il sostegno dell'assessore regionale al Lavoro e alla Scuola Sebastiano Leo, il consigliere regionale del Pd Donato metallo e il sindaco di Nardò Pippi Mellone e il Movimento Regione Salento. Vergine è già al 39%.

Sulla trincea opposta il sindaco uscente Marcello Amante in campo con 8 liste e sostenuto dall'assessore regionale allo Sviluppo Alessandro Delli Noci. Il drappello di liste di Amante ha incassato già il 33% delle preferenze. 

Nulla da fare per la già sindaca di Galatina Sandra Antonica ferma al momento al 17%. Nella città della Civetta l'asse Pd-M5S non ha prodotto gli effetti sperati.

Non supera il 10% al momento il gruppo di sei liste guidato dal medico Antonio Antonaci. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA