A Galatina l'ironia di medici e infermieri Covid: «Nun dicu morire de eroi, ma cu morimu de c...i mancu è bellu»

Mercoledì 7 Aprile 2021 di Valentina CHITTANO

Un messaggio chiaro, frutto di un anno di lotta e di tensione. "Nun dicu cu murimu de eroi... Ma cu murimu de c...ni mancu è bellu" è il cartello, in dialetto, affisso da alcuni medici e infermieri davanti alla medicheria dell'ospedale di Galatina, nel Salento. Un cartello sul quale si imprime l’amara ironia dei sanitari alle prese con l'emergenza sanitaria.


Il tacito monito - che Quotidiano ha svelato ieri sulla sua pagina Facebook e su...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 8 Aprile, 08:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA