Furto al Pronto soccorso dei poveri: malviventi via con computer e generi alimentari

Domenica 5 Aprile 2020

Furto nella sede dell'associazione “Pronto soccorso dei poveri” a Trepuzzi. Qualcuno si è introdotto nella sede, picchiando il cane che si trovava all'interno e ha cercato di dare l'allarme e fuggendo poi con cibo e computer. «Vergogna - scrive su Faceboolk il responsabile dell'associazione, Tommaso Prima - proprio ora che stavamo aiutando tante famiglie in difficoltà».

Ladri alla Caritas: rubano il cibo donato da Al Bano e Ferrarese

«Auspichiamo che questo gesto deprecabile sia combattuto con una gara di solidarietà per aiutare le famiglie in difficoltà - scrivono il consigliere regionale e il deputato del Movimento Cinque Stelle, Antonio Trevisi e Leonardo Donno -. Siamo disponibili ad acquistare subito i beni alimentari rubati nonché il computer appena i negozi di informatica riapriranno. La solidarietà deve battere i ladri e pertanto auspichiamo che questo gesto cosi deprecabile, soprattutto alla luce dell'emergenza sanitaria in atto e nella settimana antecedente la Santa Pasqua, sia combattuto da tutta la nostra società con una gara di solidarietà per aiutare tutte le famiglie in difficoltà».

Ultimo aggiornamento: 11:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA