Colpo al McDonald's di Surbo: ladri in fuga. L'ipotesi degli investigatori: banda specializzata nei furti ai parchi commerciali

Mercoledì 3 Marzo 2021 di Katia PERRONE

Furto nel parco commerciale di Surbo, nel Salento. La scopertà è avvenuta alle 6.30 di questa mattina, 3 marzo. Il colpo è stato messo a segno nel McDonald's del centro commerciale a cavallo fra i due territori, di Surbo e di Lecce. I ladri hanno forzato con un palo in ferro la porta sul retro e poi si sono introdotti all’interno del fast food. Una volta dentro hanno scassinato la cassaforte, utilizzando martelli e poi una flessibile per praticare un foro e prelevare il denaro custodito all’interno.

Non è ancora stato quantificato il danno del furto messo a segno la scorsa notte, intorno alle 2,30. Ad accorgersi del furto le guardie giurate di un istituto di vigilanza del posto giunte davanti all’ingresso del McDonald's dopo il segnale d’allarme fatto scattare dai malviventi. Sul posto anche i carabinieri della stazione di Surbo, che hanno avviato le indagini, ascoltato il direttore e che nelle prossime ore acquisiranno le immagini delle telecamere, sia quelle interne sia quelle poste all’esterno del fast food e del centro commerciale per cercare di capire quanti fossero i ladri e con che mezzo siano giunti sul posto.

Si tratta della terza irruzione in un parco commerciale nel giro di pochi giorni. C'è stato infatti, sempre a Surbo, un tentativo di furto nel BricoCenter, colpo che è andato a vuoto perché i ladri non sono riusciti ad aprire la cassaforte. E, ancora, un furto al parco commerciale di Surano, nel Sud Salento: i malviventi, in questo caso, hanno portato via due cassaforti da Brigross e sono riusciti ad aprire quella dell'Oviesse, dalla quale hanno asportato circa 13mila euro.

Per gli investigatori, dunque, è possibile si tratti di una banda che si sta specializzando nel colpire i centri commerciali. Aggiornamenti nelle prossime ore. 

Ultimo aggiornamento: 09:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA