Furto al'alba in casa di un'anziana: arrestati in due

Mercoledì 20 Maggio 2020
LECCE - Mattinata movimentata per le strade del quartiere Castromediano di Lecce, dove nelle prime ore della mattina, gli agenti della questura hanno tratto in arresto due cittadini georgiani domiciliati a Lecce, B.M. di 21 anni e K.S. di 31 anni, responsabili di tentato furto aggravato in concorso.  
Intorno alle 4.30 di questa notte, i due si erano introdotti in un appartamento in zona Castromediano, dove vivono una anziana donna e la sua badante, la quale, avendo sentito dei rumori sospetti in casa, nel cuore della notte, aveva immediatamente telefonato al figlio dell’anziana assistita che abita proprio di fronte a loro.
L’uomo, entrato in casa, ha notato la tapparella di una stanza sollevata e si è accorto della presenza dei due che, nel frattempo, essendo stati disturbati, si davano alla fuga scavalcando il cancello di recinzione. L'uomo ha avvisato la polizia e inseguito i due lungo via Leuca, via dell’Abate e parco Tafuro, dove una delle volanti ha sorpreso uno dei due malviventi segnalati nascosto dietro un cespuglio, mentre un’altra volante bloccava il complice.
  Ultimo aggiornamento: 12:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA