In piazza i funerali di Lorenzo, morto in un incidente con lo scooter

Lo striscione per Lorenzo
Lo striscione per Lorenzo
di Donato NUZZACI
3 Minuti di Lettura
Lunedì 4 Luglio 2022, 05:00

Un fiume di messaggi per ricordare il 24enne Lorenzo Carluccio e il suo sorriso e manifestare tanta vicinanza ai genitori, colpiti per la perdita del loro unico figlio, insieme a tutti gli altri parenti. Sono trascorse così ieri le ore nella comunità di Vaste. Ore interminabili. Scandite dai ricordi e da forti emozioni.

Oggi l'ultimo saluto

Questa sera alle 18.30, a due giorni di distanza dal terribile fatto, cittadini, amici e conoscenti daranno l’ultimo saluto a Lorenzo, deceduto sabato intorno a mezzogiorno a seguito di un incidente contro un furgone mentre si trovava in sella al suo scooter sulla provinciale Cocumola-Minervino. È stato deciso dal parroco di Vaste don Rocco Alba, di celebrare i funerali in piazza Dante e non più nella vicina Chiesa Madonna delle Grazie per via del numeroso flusso di persone che si prevede. Gli amici non si danno pace per quanto accaduto, e hanno voluto realizzare un grande manifesto di saluto davanti all’abitazione di Lorenzo con un suo ingrandimento fotografico: «Il tuo sorriso, la tua dolcezza e la tua voglia di vivere ci accompagneranno ogni giorno della nostra vita.

I messaggi di cordoglio

Sarai sempre con noi, Lorenzo». Toccanti anche le parole di quelli della classe ‘67: «muore giovane chi al cielo è caro”..nessuna parola, può lenire un dolore così grande...forse le nostre preghiere possono solo alleviarlo». Anche il circolo cittadino di Vaste con il Consiglio direttivo e tutti gli associati partecipano al dolore che ha colpito papà Pippi, mamma Luciana e i familiari. Intanto l’amministrazione comunale di Poggiardo con il sindaco Antonio Ciriolo ha deciso di cancellare gli eventi di questo weekend e ha predisposto tutti gli atti di competenza per lo svolgimento della cerimonia funebre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA