Addio a Paolo Maggiore: il giornalismo salentino in lutto per la morte dello storico fotografo

Addio a Paolo Maggiore: il giornalismo salentino in lutto per la morte dello storico fotografo
2 Minuti di Lettura
Domenica 8 Maggio 2022, 11:16 - Ultimo aggiornamento: 12:38

Se ne è andato serenamente nelle scorse ore all'età di 93 anni dopo una vita trascorsa dietro l'obiettivo a immortalare il Salento e le sue storie, i fatti di cronaca e i suoi personaggi. Il giornalismo salentino piange Paolo Maggiore, storico fotografo della Gazzetta del Mezzogiorno.

Una vita dietro l'obiettivo tra cronaca e matrimoni

Paolo Maggiore per oltre un trentennio, sin dagli inizi della '70 e sino alla fine degli anni '90 è stato fotografo ufficiale della Gazzetta del Mezzogiorno. Durante la sua carriera, però, non ha "fermato" sulla pellicola solo la cronaca nera della provincia di Lecce ma anche i volti sorridenti e la gioia di centinaia di coppie salentine. Insieme al socio Marcello Ippolito, infatti, ha gestito lo storico studio fotografico "Studio 2" di Lecce specializzato in matrimoni e lieti eventi. Indiscusso, infine, il suo ruolo di formatore: Maggiore ha sempre messo a disposizione dei giovani fotoreporter salentini tutta la sua esperienza maturata sul campo, avviandoli alla carriera. I funerali si terranno domani alle 16 nella chiesa di San Vincenzo da Paola, nel rione Casermette a Lecce. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA