Dalla sala prove in casa al videclip con Elisa, il sogno infranto di Luna - IL VIDEO

Venerdì 19 Giugno 2020

Un sogno cresciuto con lei, quello di Luna Benedetto di diventare ballerina. La 15enne morta di incidente stradale la notte fra domenica e lunedì scorsi ha sempre voluto percorrere la strada della vita sulle punte: più vicina al cielo che alla terra. Com'è giusto che fosse, in quell'età in cui tutto sembra possibile e tutto realizzabile. 

Ballerine in piazza Duomo davanti alla bara bianca: sulle note di Tchaikovsky lo straziante saluto a Luna, che sognava un futuro sulle punte

Luna, però, aveva determinazione e volontà di trasformare quel desiderio in vita reale, di concretizzarlo. Non a casa era stata persino selezionata e ha poi partecipato al videoclip della canzone “Bruciare per te” di Elisa (girato a Torre Guaceto, coreografia di Veronica Peparini e Fabrizio Profili), artista italiana di fama internazionale, e avrebbe partecipato anche alle audizioni della Scala di Milano, se un fato cinico non avesse deciso diversamente. Resta, a chi rimane, la consolazione di averla vista felice di fare ciò che amava. Da sempre. 

GUARDA IL VIDEO: watch?feature=youtu.be&v=YZ8drIxNA54&app=desktop

Ultimo aggiornamento: 20:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA