Un fucile sotto il materasso e la droga tra i giocattoli: 25enne arrestato

Lunedì 2 Dicembre 2019
In casa aveva cocaina, eroina e un fucile con matricola abrasa: per questo motivo Francesco Manco, 25enne di Alliste, è finito in carcere con l'accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione di arma clandestina e ricettazione. Le indagini, partite da un’attività di appostamento e pedinamento dei poliziotti del commissariato di Taurisano, effettuata nelle campagne di Ugento, ha condotto gli investigatori fino al territorio di Alliste, nei pressi di un casolare utilizzato di frequente come base per lo spaccio di stupefacenti da parte di un soggetto di cui si presumeva che detenesse illegalmente armi.

LEGGI ANCHE: Droga, controlli a tappeto: arresti e denunce nel Sud Salento

Da qui la perquisizione del casolare nel quale è stato rinvenuto, occultato sotto il materasso della camera da letto, un fucile da caccia calibro 12 con matricola abrasa e relativo munizionamento costituito da 94 cartucce. La perquisizione ha permesso di ritrovare, occultati all’interno di una busta contenente giocattoli, complessivamente una ventina di grammi di cocaina e 38 grammi di eroina. Sempre all’interno della busta dei giocattoli, è stato rinvenuto un bilancino di precisione. Sull'arma verranno effettuati tutti i rilievi utili a capire se sia stata utilizzata in precedenza. Ultimo aggiornamento: 12:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA