Salento, 77 casi positivi: 41 hanno contratto il coronavirus all'estero

Venerdì 14 Agosto 2020

Quarantuno positivi sui 77 attuali nel Salento hanno contratto all'estero il coronavirus. Sono i dati contenuti nel report Asl aggiornato a oggi e che riporta l’andamento dell’infezione da SARS-CoV-2, confrontando i dati del 29 febbraio, i dati di oggi e quelli registrati alla data del 2 giugno 2020, giorno precedente all’avvio della fase 3.

Solo tra il 23 luglio e il 6 agosto sono stati 65mila i moduli di autosegnalazione inviati al Dipartimento di Prevenzione della ASL Lecce (dall’Italia e dall’estero) su un totale di 120mila moduli pervenuti dall’inizio della pandemia. Il modulo, scaricabile sul sito della Regione Puglia https://www.sanita.puglia.it/autosegnalazione-coronavirus
deve essere compilato e inviato al proprio medico di medicina generale se si è residenti in Puglia o al Dipartimento di Prevenzione della ASL in cui si soggiorna se non si è residenti o se non si ha il medico curante (per la Asl di Lecce la mail è: protocollo.sispnord@ausl.le.it).

 

Ultimo aggiornamento: 15 Agosto, 12:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA