Donna sgozzata in casa durante una lite, rintracciato e arrestato il marito

Lunedì 16 Luglio 2018 di Katia PERRONE

Femminicidio a Trepuzzi. Nel pomeriggio una donna di 57 anni, Teresa Russo, originaria di Novoli, è stata uccisa a Trepuzzi. Il delitto è avvenuto in via Generale Papadia. Ad uccidere la donna è stato il marito, Michele Spagnuolo, 77 anni, che in un primo momento si era reso irreperibile. Nel giro di poco tempo, però, i carabinieri lo hanno rintracciato nei pressi della stazione ferroviaria e portato in caserma. Qui è scattato il fermo per omicidio.

Il delitto sarebbe maturato nel corso di una lite in casa tra i due, entrambi non udenti. La donna è stata sgozzata con un grosso coltello. Sul luogo del delitto è arrivato il medico legale Alberto Tortorella e il pubblico ministero di turno Luigi Mastroniani. Le indagini sono affidate ai carabinieri del Nucleo investigativo di Lecce, della compagnia di Campi Salentina e della stazione di Trepuzzi. Sul posto anche i carabinieri della Sezione Rilievi.

La vittima è stata ritrovata sul pavimento della cucina, riversa in una pozza di sangue. Oltre alle ferite alla gola, il medico legale ha rinvenuto anche ferite al torace. Almeno cinque le coltellate inferte dall'assassino. A indirizzare i militari sul luogo dell'omicidio proprio il marito, a quanto pare con un bigliettino lasciato davanti alla porta della caserma. Stando ad alcune testimonianze, nel primo pomeriggio i vicini hanno sentito un tonfo: qualcuno ha cercato di capire da dove provenisse il rumore ma visto che in quel momento c'erano dei lavori in corso in strada, hanno pensato che venisse da lì. Sembra che tra i due il rapporto fosse teso da tempo: c'era infatti in atto una separazione, dopo trent'anni di matrimonio. Secondo chi conosceva la coppia, i litigi erano continui e lei temeva per la propria incolumità. Tanto che l'avvocato cui si era rivolta per la separazione le aveva consigliato di chiudersi in camera la notte.

Teresa Russo lavorava all'ufficio postale di Trepuzzi, lui invece era in pensione dopo aver lavorato, come civile, presso la base dell'Aeronautica militare di Villafranca di Verona. La coppia ha un figlio di 28 anni, militare dell'Esercito in servizio a Rimini. 

 

Ultimo aggiornamento: 17 Luglio, 12:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA